Pre Loader

È la piazza principale del paese su cui si affacciano, oltre al palazzo comunale, anche I Palazzi ciotti e Tarquini-Savelli. In posizione marginale la Chiesa del Crocifisso. Al centro è collocato il monumento ai caduti. Dopo la Grande Guerra, il sig. Fabrizi di Roma  fece innalzare a sue spese un monumento commemorativo, raffigurante un granatiere collocato su un basamento ornato da 4 leoni. L’opera inaugurata nel 1921, per la inadeguatezza dei materiali si deteriorò, si deteriorò ben presto e la popolazione, per onorare i “martiri della guerra” volle una memoria più decorosa e duratura. Il monumento che vediamo oggi, realizzato dallo scultore Ciocchetti, venne inaugurato il 28 Novembre 1926.